In offerta!

Ti presento la Falanghina

Confezione da sei bottiglie da 75 cl:

1 Colle Imperatrice Falanghina Campi Flegrei DOP 2016 Cantine Astroni

1 Felix Falanghina del Beneventano IGP 2017 Giovanni Molettieri

1 Falanghina Del Sannio DOC 2016 Feudi di San Gregorio

1 DUBL Falanghina Spumante Metodo Classico Brut Feudi di San Gregorio

1 Astro Spumante Metodo Martinotti/Charmat Brut Cantine Astroni

1 Concabianco Galluccio DOC Vestini Campagnaro Poderi Foglia

Categoria:

Descrizione

La Falanghina è un antico vitigno già noto ed apprezzato dai Sanniti e dai Romani che la chiamavano anche Falernia per la sua diffusione nel Ager falernum. Probabilmente furono i mercanti romani a portare quest’uva dalla Grecia, diffondendone la coltivazione al centro sud. Probabilmente il nome falangina deriva dal latino Phalange “legata al palo” per mantenere i tralci molto vigorosi che non consentono l’uso della coltivazione ad alberello. Nel 1825 la Falanghina viene citata in  un trattato come uno dei migliori vitigni di origine sannitica. Poi negli anni trenta un gruppo di enologi incorona la falangina come uno dei migliori vitigni italiani. Oggi la falangina rivive un momento di successo grazie alla politica di riscoperta e valorizzazione dei vitigni storici e regionali. Attualmente è molto diffusa in Campania dove viene usata per il vino omonimo e in molte Doc in purezza (Campi Flegrei, Sant’Agata dei Goti, Taburno, Sannio), sia in uvaggio cioè insieme ad altre uve bianche (Capri bianco, Costa D’amalfi bianco, Falerno del Massico bianco). Il vitigno matura nella seconda settimana di settembre e vendemmiato agli inizi di ottobre. Mediamente produttivo, vigoroso e richiede clima caldo ed asciutto.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ti presento la Falanghina”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *